EROGAZIONE DI BUONI SPESA (VOUCHER MULTIUSO) PER L’ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI E DI PRIMA NECESSITA' IN FAVORE DEI CITTADINI COLPITI DALLA SITUAZIONE ECONOMICA DETERMINATASI PER EFFETTO DELL’EMERGENZA COVID-19 – 3° BANDO

IL COMUNE DI VOLONGO

a seguito del protrarsi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e del conseguente quadro della situazione economica determinatasi, in attuazione dell’articolo 53 comma 1 del decreto legge 25 maggio 2021, n. 73 recante “Misure urgenti connesse all’emergenza da COVID 19 per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”, del DM 24.06.2021, dell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 658 del 29 marzo 2020 e della deliberazione di Giunta Comunale n. 63 del 23.07.2021 dichiarata immediatamente eseguibile,


RENDE NOTO

che i soggetti colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto del protrarsi dell’emergenza COVID-19, possono presentare richiesta per beneficiare dell’acquisto di generi alimentari e di prodotti di prima necessità da utilizzarsi esclusivamente in uno degli esercizi commerciali di Volongo di seguito indicati.


CHI PUÒ FARE RICHIESTA

 

Possono fare richiesta i cittadini residenti bisognosi colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto del protrarsi dell’emergenza COVID-19.


PRIORITÀ NELLA CONCESSIONE DEI BUONI SPESA (VOUCHER MULTIUSO ai sensi art.6-quater del DPR 633/1972)

I buoni spesa (voucher multiuso) alimentari saranno erogati secondo le seguenti valutazioni:
• Situazione famigliare (tipologia, numerosità, figli minori);
• Situazione lavorativa (mantenimento posto, perdita lavoro, disoccupazione ecc.);
• Situazione reddituale (entrate per cassa integrazione, pensione, disoccupazione, risparmi);
• Situazione abitativa (alloggio di proprietà, affitto ecc.);
• Precedenti forme di sostegno economico;
• Valutazioni generali dei servizi sociali in riferimento alla accertata fragilità pregressa.


ENTITÀ DEI BUONI SPESA (voucher multiuso)

Il valore UNA TANTUM dei buoni spesa (voucher multiuso) sarà di importo variabile da un min. di Euro 100,00 ad un max di Euro 300,00 (con possibilità di erogazione per più mensilità), fino ad esaurimento dell’importo disponibile a bilancio.


MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI BUONI SPESA (VOUCHER MULTIUSO)

Il beneficiario del buono spesa, verrà informato dell’attivazione del supporto economico dai Servizi sociali, con indicazione degli esercizi commerciali cui poter rivolgersi per l’approvvigionamento dei generi alimentari e di prima necessità.

L’esercizio commerciale, informato dell’attivazione del buono a favore del soggetto e del relativo valore, verrà autorizzato ad erogare unicamente prodotti alimentari di prima necessità con l’esclusione di bevande alcoliche e prodotti cosmetici, fino alla concorrenza del valore del buono stesso (a titolo indicativo sono da ritenersi prodotti di prima necessità: pasta, riso, latte, farina, olio di oliva, frutta e verdura (anche in scatola), altri prodotti in scatola quali legumi, tonno, carne, mais ecc., pasta di pomodoro, zucchero, sale, carne e pesce, prodotti alimentari e per l’igiene per l’infanzia (omogeneizzati, biscotti, latte, pannolini, ecc.).
L’esercizio commerciale richiederà il rimborso del valore del buono (voucher multiuso ex art. 6-quater DPR 633/1972) al Comune nei modi stabiliti nel bando approvato con atto di G.C. n. 63 del 23.07.2021- e nell’accordo operativo sottoscritto con questo Ente in occasione del 1° bando 2020;


ESERCIZI COMMERCIALI INDIVIDUATI:

- ALIMENTARI GALLINI DI GENNARI G. ubicazione: Viale Rimembranze n. 4 – 26030 Volongo (CR) – recapito telefonico: 345 2582233
- FORNERIA “NON SOLO PANE” ubicazione: Via Cavour n. 1 – 26030 Volongo (CR) – recapito telefonico: 333 9588096

È in capo all'esercizio commerciale la verifica del corretto utilizzo del buono da parte dell'utente accertando l'identità del beneficiario e verificando che i prodotti acquistati rientrino tra quelli ammessi.
L'esercizio commerciale, nell'ambito della realizzazione del servizio in argomento, è tenuto al rispetto della normativa in materia di privacy, ai sensi del Decreto Lgs. 196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo.


MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modello predisposto dall’Ufficio e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo di questo Ente, secondo una delle seguenti modalità: - a mezzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - a mezzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - consegna a mano, solo in caso di assoluta impossibilità di utilizzare le modalità sopraindicate e previo appuntamento telefonico al numero 0372 845914.

  

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda può essere presentata a partire dal 27 agosto 2021 e sino al 20 settembre 2021.


CONTROLLI

Il Comune effettuerà i dovuti controlli, anche a campione, circa la veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese ai fini della partecipazione al presente bando, anche richiedendo la produzione di specifica attestazione ISEE, non appena le direttive nazionali consentiranno la normale ripresa delle attività. Si ricorda che, a norma degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni, chi rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia e decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.


RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO


Il Responsabile del Procedimento è il Rag. Guerreschi Fabio.


PUBBLICITÀ

Il presente avviso unitamente al modello di domanda sarà pubblicato secondo le seguenti modalità: - all’Albo Pretorio, nella home page del sito istituzionale e sulla pagina Facebook del Comune di Volongo.

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il trattamento dei dati personali, dati particolari (art. 9 del Regolamento UE 679/2016) ed eventuali dati giudiziari (art. 10 del Regolamento UE 679/2016) sarà effettuato secondo le previsioni del Regolamento UE 679/2016. La finalità del trattamento dei dati è unicamente: avviso a sostegno difficoltà economica a seguito emergenza Coronavirus, che ne rappresenta la base giuridica del trattamento. Il conferimento dei dati non è facoltativo, bensì obbligatorio. Il rifiuto comporta l’impossibilità di presentare la domanda. Nell’ambito dell’esame delle istanze pervenute, il Comune si impegna a mantenere la massima riservatezza con riferimento al trattamento dei dati particolari, giudiziari e personali ottemperando al Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”) mediante l’adozione di adeguate misure tecniche e organizzative per la sicurezza del trattamento ai sensi dell’art. 32 GDPR. I diritti spettanti all’interessato in relazione al trattamento dei propri dati sono previsti dagli articoli da 15 a 21 del Regolamento UE 679/16 sono: diritto di accesso, diritto di rettifica, diritto alla cancellazione, diritto di limitazione al trattamento, obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento, diritto di opposizione. 

Il Titolare del Trattamento ai sensi art. 4 comma 7 e art. 24 del GDPR è il Comune di Volongo.

 

Volongo, lĂŹ 26 agosto 2021.

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SOCIALE

Rag. Guerreschi Fabio


Attachments:
FileDescrizioneDimensione FileData Caricamento
Download this file (allegato domanda.doc)allegato domanda.docAllegato domanda DOC429 kB30-08-2021 06:19
Download this file (allegato domanda.pdf)allegato domanda.pdfAllegato domanda PDF257 kB30-08-2021 06:19
Download this file (avviso.pdf)avviso.pdfAvviso250 kB30-08-2021 06:17
Download this file (bando.pdf)bando.pdfAvviso233 kB30-08-2021 06:16